smart-working-occhio-alla-sicurezza smart working? occhio alla sicurezza!. Due Esse.

SMART WORKING? OCCHIO ALLA SICUREZZA!

L’emergenza corona virus e i provvedimenti del governo per arginarlo stanno spingendo le aziende ad un ampio utilizzo dello Smart Working.

Ma implementare lo Smart Working “senza protezione”, improvvisato, rappresenta una minaccia per la cybersecurity, i diritti di proprietà intellettuale e la privacy, mettendo dunque a repentaglio i principali asset aziendali.

 

Scarica il flyer sugli strumenti per implementare lo Smart Working:

Smart Working subito ma in sicurezza!    CONTATTACI

HAI PENSATO A:

 Mettere in sicurezza i dispositivi utilizzati dal lavoratore fuori dall’azienda

Qual è la dotazione tecnologica con cui i dipendenti lavorano da casa? È utilizzata solo per il lavoro o anche per attività personali? È sufficientemente protetta dal punto di vista della cybersecurity?

 

Garantire sistemi di connessione remota robusti e sicuri

Che tipo di connessione internet ha a disposizione il dipendente a casa? Cablata o wi-fi?

Esiste in azienda una VPN con un sufficiente livello di efficienza e affidabilità?

Quali sistemi di sicurezza perimetrale e di antivirus vengono utilizzati? Sono compatibili con accessi remoti?


Implementare soluzioni adeguate a consentire la collaborazione da remoto

L’infrastruttura di comunicazione consente la gestione di videoconferenze?

Come viene garantito un accesso sicuro al proprio PC aziendale da casa per l’utilizzo di tutti i software che il dipendente usa ogni giorno?

 

Attivare misure che prevengano – in linea con ISO e GDPR - accessi non autorizzati ai dati aziendali

Sono state implementate adeguate soluzioni di backup e cifratura dei dati?

Come viene effettuata la gestione delle password e dei diritti del singolo account?

 

 

SE NON HAI PRESO IN CONSIDERAZIONE ANCHE UNO SOLO DI QUESTI ASPETTI POTRESTI CORRERE IL RISCHIO DI TRASFORMARE LO SMART WORKING DA SUPPORTO A MINACCIA

Non rischiare di aprire le porte ai virus    CONTATTACI

I VANTAGGI dello Smart Working

Oltre a costituire una soluzione quasi obbligata in tempi di coronavirus, lo smart working presenta comunque importanti vantaggi, sia per l’azienda che per il lavoratore :

  • aumento della produttività dovuto ad una maggiore efficienza e flessibilità dell’organizzazione;
  • riduzione dei costi generali di esercizio (gestione, locazione e consumo energetico) e potenziale acquisizione di agevolazioni fiscali;
  • miglioramento della motivazione del lavoratore grazie ad un maggiore equilibro tra lavoro e vita personale e conseguente riduzione dell’assenteismo;
  • maggiore attrattività per i talenti e capacità di trattenerli in azienda.

 

Secondo le più recenti rilevazioni dell’Osservatorio Smart Working del Politecnico di Milano l’adozione di un modello “maturo” di Smart Working può produrre un incremento di produttività pari a circa il 15% per lavoratore; inoltre, anche una sola giornata a settimana di remote working può far risparmiare in media 40 ore all’anno di spostamenti e determinare per l’ambiente una riduzione di emissioni pari a 135 kg di CO2 all’anno.

Assicurati i vantaggi dello Smart Working    CONTATTACI