10/05/2018

Toshiba: una nuova visione dell'efficienza.

dynaEdge DE-100, nuovo dispositivo mobile di edge computing a elevate prestazioni basato su Windows 10, e gli smart glass Viewer AR100 per la realtà assistita, sono le nuovissime tecnologie presentate da Toshiba nell’ottica di assicurare alle aziende prestazioni, efficienza e flessibilità.

 

Il primo Mini PC Mobile del mercato

dynaEdge DE-100 è un mini PC ultracompatto e dalle prestazioni elevate. Leggero e facilmente integrabile, offre tutta la potenza e la capacità di un normale PC in un formato piccolissimo (165 x 85 x 20 mm,  con un peso di soli 310 grammi) e portatile, grazie ad una batteria ricaricabile ed intercambiabile.

Gli scenari di utilizzo sono molteplici. Ovunque si necessiti di un PC full performance di dimensioni ridottissime o un PC da utilizzare in mobilità, dynaEdge è la soluzione ideale.

Le prestazioni sono garantite dai processori Intel® Core™, tra cui le CPU Intel vPro, ed essendo sviluppato su piattaforma Windows 10 Pro, è facilmente integrabile nell’infrastruttura IT.

Possiede funzionalità di sicurezza avanzate che includono sensore di impronte digitali e il sistema di crittografia avanzata Trusted Platform Module (TPM) 2.0

Totalmente mobile (non richiede cavo di alimentazione, dispone di una batteria sostituibile con autonomia di 6 ore e mezza ed è dotato di comunicazione WiFi e Bluetooth®), dynaEdge DE-100 è dotato di tutte le interfacce essenziali e presenta una eccezionale resistenza certificata dai MIL TEST cui è stato sottoposto.

 

Una soluzione per la realtà assistita basata su Windows 10

Grazie alle caratteristiche e al suo formato, il dynaEdge è il compagno ideale per massimizzare le funzionalità dei dispositivi IOT.

TOSHIBA infatti lo propone anche integrato agli Smart Glass AR100, presentandosi come la più completa soluzione per la realtà assistita ad oggi disponibile sul mercato.

La soluzione dynaEdge AR100 con smart glasses di Toshiba può essere impiegata in un’ampia gamma di settori:

  • nell’ambito della manutenzione, è ideale per assistenza e ispezioni, diagnosi, manutenzione di macchinari e persino per la formazione del personale;
  • nel settore della logistica: rende infatti più efficiente la ricerca manuale degli ordini e l’organizzazione delle merci in arrivo e in uscita;
  • nella produzione, integrando risorse umane e automatizzate: un sensore M2M sulla linea di assemblaggio, ad esempio, potrebbe mostrare automaticamente un avviso sugli smart glasses in caso di errore.

 
La soluzione Toshiba verrà proposta o stand alone, per ottimizzare gli applicativi già in utilizzo nelle aziende, o integrando una suite di applicativi sviluppati da Ubimax GmbH, leader mondiale nel mercato dei wearable per le aziende.

 

dynaEdge e gli Smart Glasses saranno disponibili a partire da giugno e Due Esse - in qualità di partner Toshiba - si è già attivata per studiare e sperimentare questo nuovo device, inserendolo fin d’ora fra le tecnologie d’avanguardia che è in grado di offrire ai propri clienti.

 

Il Broker Informatico per gli Studi Professionali e le PMI.